Ingredienti per 25 polpette (dosi per 5 persone calcolando 5 polpette a testa):

  • 400-430 gr di patate
  • 360 gr di salmone (equivalenti a tre filetti surgelati, ma chiaramente va bene anche il salmone fresco)
  • 260 gr di semi di soia cotti (io ho usato quelli in scatola della Valfrutta)
  • due cipollati
  • metà lime
  • zenzero q.b
  • sale q.b
  • noce moscata q.b (facoltativo)
  • ravanelli

Mettete a bollire un pentolino d’acqua (potete salare l’acqua adesso, oppure aggiungere il sale successivamente quando andrete a fare la crema di patate), pelate le patate, lavatele e mettetele a bollire nel pentolino per minimo una mezz’ora. Tiratele fuori solo quando saranno belle morbide e riuscirete a romperle con facilità con la forchetta.

Nel frattempo prendete il salmone, pulitelo se necessario (i tranci surgelati sono comodissimi perché già senza lische né pelle), tagliatelo a tocchetti e tritatelo con un tritatutto/mixer. Basteranno pochi colpi e otterrete una sorta di mousse.

Fate poi la stessa cosa con la soia e il cipollotto. La soia non dovrete ridurla a una crema, ma ad un trito non troppo fine.

Ora unite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate fino ad ottenere un composto uniforme. Aggiungente poi il succo di metà lime e iniziate a salare e spezzare con lo zenzero a piacere, facendo più prove per sentire quando ne avrete aggiunti a sufficienza.

Una volta che il composto sarà pronto versate un po’ di semi di papavero in una ciotola a parte e, con le mani, iniziate a formare delle polpettine che andrete a rotolare nei semi. Riscaldate una padella antiaderente (talvolta è comunque meglio aggiungere un filo d’olio e spargerlo con un pezzo di carta) e iniziate a cuocere le polpettine. Quando vedrete che un lato inizia già a diventare croccante, fate cuocere anche l’altro lato.

Una volta che le patate hanno cotto a sufficienza, scolatele e schiacciatele con uno schiacciapatate. Rimettete il composto nel pentolino e riscaldatelo aggiungendo poco alla volta circa due bicchieri d’acqua. Fate così finché non avrete ottenuto una crema abbastanza fluida. Nel caso non abbiate salato l’acqua di cottura in precedenza, salate ora a piacere e aggiungete, se volete, la noce moscata.

Servite nel piatto la crema di patate con i ravanelli puliti e tagliati a fettine e aggiungendo poi le polpettine.


Ingredients for 25 mini balls (serves per people, 5 mini balls each):

  • 400-430 gr potatoes
  • 360 gr salmone (either fresh or frozen, but I suggest frozen because it is less bother to clean)
  • 260 gr cooked soy beans
  • two spring onions
  • half of a lime
  • ginger
  • salt
  • nutmeg (optional)
  • radish

First of all am bring water to boil into a small pot, peak the potatoes, wash them and put into the pot (you can add salt to water now, or to the potato cream later). Let the potatoes cook for at least half an hour or even more, until they’re pretty soft and easy to mash.

Meanwhile, take the salmon, if necessary clean it, then cut it into smaller pieces and put into a mixer. Mix until it has reached a mousse consistency.

Do the same thing with soy beans and spring onion but this time make sure that soy beans are only roughly grounded. 

Now add all the ingredients into a bowl, mix them until well combined and then add half a lime squeezed and salt and ginger to taste. 

Once combined put some poppy seeds into a smaller bowl, form some little balls with your hands and roll them into the poppy seeds. Preheat a non-stick pan (if needed, add a little sip of olive oil), then let the mini balls cook on each side until they start getting a crunchy crust.

When potatoes are ready, mash them with with a potato masher, then put them into the little pot you’ve used before. Start warming the potatoes adding little by little about two glasses of water. Keep doing this until the potatoes have turned into an almost liquid cream. If you haven’t done it before, add salt now to taste, and if you like it add also the nutmeg. 

Serve the potato cream on a plate with little slices of radish and then add the salmon and soy mini balls. 

006