Le cheesecake si trovano al terzo posto della classifica dei miei dolci preferiti (se volete saperlo, al primo posto troviamo le torte di mele e al secondo le crostate); e in questi ultimi giorni avevo proprio voglia di prepararne una, complici le temperature più elevate e il fatto di volerne creare una che fosse più leggera di quella che prepara solitamente mia madre (che non fa certo parsimonia di mascarpone, burro e ricotta). Da qui l’idea di utilizzare dello yogurt greco (però non quello 0% di grassi poiché troppo acido) e della ricotta light.

Pur trattandosi della mia primissima cheesecake sono davvero contenta del risultato, per cui credo che sia solo l’inizio di una lunga stagione di cheesecake ed intendo prepararne anche di diversi tipi (magari anche vegane e crudiste), anche se, personalmente, quelle cotte al forno rimangono senza ombra di dubbio le mie preferite.

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DA 18 CM (OPPURE ANCHE 20 CM) DI DIAMETRO:

per la base:

  • 150 gr di biscotti secchi (io ho usato i Più Integrali della Galbusera, ma possono andare altrettanto bene i Col Cuore della Galbusera o Grancereale classici)
  • un cucchiaio abbondante di cacao amaro in polvere
  • 35-40 ml di olio di semi di girasole
  • opzionale: 10-15 gr di zucchero di canna (dipende se preferite una base molto dolce o una base leggermente più amara in cui si senta il gusto del cacao)

per il ripieno:

  • 250 gr di yogurt greco bianco 2% di grassi
  • 200 gr di ricotta light
  • un uovo
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di more

per guarnire:

  • marmellata di frutti di bosco q.b

Iniziate col preparare la base: in un mixer frullate i biscotti secchi, aggiungendo poi il cacao, eventualmente lo zucchero e infine l’olio. Rivestite poi la vostra teglia con della carta da forno (per questo passaggio io avevo preso approssimativamente le misure e avevo tagliato la carta da forno che mi serviva, foderando così la teglia dopo averla imburrata o oliata). Ora versatevi il contenuto del mixer e premetelo con le mani o con il fondo di un bicchiere per creare la base della vostra cheesecake. Riponete momentaneamente la teglia in frigorifero.

Ora occupatevi del ripieno: nel mixer frullate le more, mentre in una ciotola a parte versate lo yogurt, la ricotta, lo zucchero, l’uovo e infine le more frullate. Mixate il tutto aiutandovi con una frusta elettrica. Dopodiché riprendete la teglia dal frigorifero e versatevi il composto.

A questo punto la cheesecake è pronta per cuocere in forno pre-riscaldato a 160 gradi per 1 h e 15-20 minuti. Una volta pronta lasciatela raffreddare per almeno 40 minuti, poi guarnite la superficie con della marmellata di frutti di bosco.

Riponete la cheesecake a riposare in frigorifero per almeno un’ora, dopodiché potete aprire la cerniera della teglia, facendo attenzione a trasferirla su un piatto da portata.

Conservate la cheesecake in frigorifero e ricordatevi di tirarla fuori almeno una decina di minuti prima di gustarla.