Author

cinnamon

Ricette, Torte e crostate

Crostata al limone (la semplicità potrebbe avere sapore più buono?)

Settembre ci sta regalando ancora giorni dal sapore estivo, per cui, quale miglior ricetta da condividere se non quella della crostata al limone? A mio parare, si tratta di un must estivo che, pur essendo molto semplice da realizzare, fa sempre il dovuto effetto e che, al tempo stesso, mangerei in qualsiasi stagione.

Per cui, siccome vegetava tra le bozze da un po’ di tempo, eccomi finalmente a svelarvi gli ingredienti di una delle mie torte in assoluto preferite (una ricetta leggermente rivisitata rispetto a quella originale della mia mamma).

P.S se voleste osare un po’ di più con gli abbinamenti, vi invito a provare anche la mia insolita crostata alle fragole e base al cacao.

Continue reading

You may also like
Ricette, Torte e crostate
Crostata con crema di mandorle e confettura di lamponi
maggio 17, 2017
Ricette, Torte e crostate
Crostata alla cannella con confettura di pere
aprile 4, 2017
Ricette, Torte e crostate
Crostata con pesche noci e more e crumble alla cannella (vegan)
giugno 27, 2016
Ricette, Torte e crostate

Voglia d’estate: un’insolita crostata alle fragole

Dietro la nascita di questa crostata alle fragole non c’è nessuna storia particolare, se non che in frigo avevo un intero cestino di fragole da dover utilizzare al più presto, dei fiori bianchi ancora freschi e tanta voglia d’inventare.

Eppure non avevo voglia di utilizzare le fragole nel solito modo scontato, per cui ecco che mi sono spinta un po’ oltre la mia comfort zone e ho preparato qualcosa che ha stupito persino me! Con questa crostata vi sembrerà letteralmente di mangiare un gelato alle fragole accompagnato da un biscotto al cacao e dal profumo di pompelmo.

Questa – insolita – crostata alle fragole è dunque il dolce estivo ideale: rinfrescante e profumatissimo. Il colore rosa del ripieno, inoltre, è molto d’impatto; per cui, servita con la giusta decorazione, questa crostata si presta benissimo per stupire i vostri ospiti!

Continue reading

Ricette, Torte e crostate

Torta di pere con miele e noci

Il clima ancora prettamente autunnale della scorsa settimana mi ha ispirato una ricetta che sa di domenica di pioggia, vetri appannati dalla condensa e umore ballerino. In questi casi, una torta dai sapori autunnali è proprio quello che ci vuole.

Tralasciando la solita torta di mele, che ho cucinato più volte e in diverse varianti (se non le avete ancora provate le trovate: qui, qui e anche qui), ho deciso di optare per le pere e di lasciarmi ispirare lungo i corridoi del supermercato. Ecco dunque che in modo molto spontaneo ne è uscita una torta di pere con noci e miele: da un lato il crunchy delle noci, dall’altro il sapore gentile e confortante del miele, che si uniscono alla dolcezza delle pere e al sapore rustico della farina integrale.

Una torta che si presta benissimo ad essere inzuppata nel latte al mattino o ad essere mangiata come merenda riconfortante dopo una giornata che ci ha messi alla prova e sentiamo il bisogno di mangiare un dolcetto che sappia di casa.

Continue reading

You may also like
Plumcake, Ricette
Plumcake al cioccolato e rum (extra soffice e senza glutine)
febbraio 5, 2018
Pasta, Pesce, Ricette

Tagliolini integrali con mazzancolle e stracciatella di burrata

Nello scorso post vi ho proposto una ricetta con la burrata in abbinamento ad un grande classico: i paccheri con pomodoro (e pure melanzane, ecco perché l’ho chiamata “finta norma”). Stavolta, invece, osiamo un po’ di più e facciamo incontrare tra loro diversi sapori: il profumo travolgente del rosmarino, la dolcezza dei pomodorini, la delicatezza delle mazzancolle e, infine, la freschezza della burrata. I tagliolini integrali, poi, trattengono benissimo questo mix di sapori!

Credetemi, sia che li prepariate per voi solamente, sia che abbiate ospiti a tavola, non resisterete dal prenderne il bis!

Continue reading

You may also like
Pasta, Ricette
Paccheri (quasi) alla norma e stracciatella di burrata
febbraio 25, 2018
Pasta, Ricette

Paccheri (quasi) alla norma e stracciatella di burrata

Che sono un’amante del carboidrato era scontato. Oltre ai dolci, infatti, mi piace tantissimo cucinare primi piatti pasta; tra questi il mio amore incondizionato non poteva che ricadere sui paccheri. Li amo anche semplici, con solo pomodoro e basilico.; ma stavolta, però, ho voluto fare qualche variazione: una “finta” norma, vista la presenza delle melanzane, con l’aggiunta di stracciatella di burrata (tra i peccati di gola più calorici che vi siano).

In questo piatto gli aromi di ingredienti semplici (cipolla, pomodoro e melazana) si accoppiano alla perfezione in una sorta di inno alla “mediterraneità” e, che dire, la stracciatella di burrata dà proprio il colpo di grazia, portando dolcezza e freschezza al piatto.

A voi ora il (duro) compito di provare i pacchieri in questa versione e dirmi se non la vorreste mangiare a qualsiasi ora della giornata!

Continue reading

You may also like
Pasta, Pesce, Ricette
Tagliolini integrali con mazzancolle e stracciatella di burrata
marzo 7, 2018
Uncategorized

Pancakes rosa di San Valentino

Bisogna ammetterlo: San Valentino mette a tutti quanti un po’ di ansia da prestazione. Sia alle coppie già collaudate, sia agli amori sbocciati da poco. Festeggiarlo o non festeggiarlo, questo è il dilemma. Io personalmente non sono tipo da grandi cerimonie; per cui, anche se quest’anno ho per la prima volta qualcuno con cui festeggiarlo, mi sono attenuta alla tradizione di fare una cenetta con le mie amiche, nonostante il mio lui mi abbia poi proposto, con mia grande sorpresa, una cenetta a casa sua in cui mi avrebbe cucinato le lasagne. Ma che volete farci, ormai avevo prenotato!

Credo sia proprio questo il bello di San Valentino: ritagliarsi del tempo per fare qualcosa che non si ha modo di fare ogni volta in cui ci si vede. Da qui quindi l’idea di preparare questi pancakes rosa accesso. Questo perché magari si tende a vivere la colazione sempre un po’ di fretta e furia, specie durante la settimana! Perché quindi non ritagliarsi una mezz’ora in più del solito che condividere con la persona che amiamo una colazione come si deve? E ovviamente, pink is better! No scherzo, in realtà potete anche omettere il colorante; io però ho voluto immedesimarmi totalmente nel mood della giornata.

Continue reading

Altro, Ricette

Zuppa inglese… a modo mio

Ebbene sì, alla veneranda età di 23 anni io non avevo ancora mai mangiato la zuppa inglese (eccetto sotto forma di gelato). Eppure il caso ha voluto che mi capitasse un ragazzo il cui dolce preferito è proprio la zuppa inglese! Al che mi sono dovuta per forza applicare.

Dopo aver sperimentato diverse versioni, sono arrivata al raggiungimento della ricetta ideale, per ho deciso fosse il momento di condividerla con voi!

Continue reading

Plumcake, Ricette

Plumcake al cioccolato e rum (extra soffice e senza glutine)

Questo plumcake al cioccolato è nato (quasi) per caso. La mia idea di partenza era quella di realizzare un dolce adatto per San Valentino e quindi aggiungere, oltre al cioccolato, del colorante rosso per renderlo simile alla famosissima torta red velvet. Alla fine, però, ho scoperto che non si deve fare troppo affidamento al colorante vegetale in polvere!

Tralasciando il discorso del colore, però, ho pensato a questo dolce come un dolce “per adulti”, da qui quindi l’idea di aggiungere del rum, che io ADORO in abbinamento al cioccolato.

Il risultato è dunque un plumcake dal gusto estremamente avvolgente per via del cioccolato e al tempo stesso deciso per via dell’aggiunta del rum. A livello di consistenza, invece, troverete un’insolita morbidezza dovuta al fatto che ho utilizzato poca farina e gli albumi montati a neve per la lievitazione, il che ha reso l’impasto molto simile a quello del pan di Spagna.

Nonostante questo plumcake si lasci mangiare benissimo così com’è, ho voluto aggiungere un po’ più di texture con un “finto frosting” senza burro, ma a base di yogurt bianco, Philadelphia e zucchero a velo.

Ovviamente, se volete realizzare una versione adatta ai bambini vi basterà omettere il rum.

Continue reading

You may also like
Ricette, Torte e crostate
Torta di pere con miele e noci
marzo 14, 2018
Plumcake, Ricette
Plumcake vegano con carote e noci (+ English version)
novembre 17, 2017
Ricette, Torte e crostate
Torta morbida al cioccolato e arancia
ottobre 9, 2017
Social media & Tips

Fotografare il cibo con lo smartphone: i miei consigli per la pratica

Come vi sarà risultato evidente dal mio profilo Instagram, la cosa che più mi piace fotografare è proprio lui: il cibo. Può sembrare facile, ma fare belle foto ai piatti che avete sotto il naso non è poi così scontato.

Vi sono infatti regole e passaggi da osservare per uscirne con un risultato soddisfacente.

In questo articolo troverete dunque una guida a come fotografare il cibo con l’utilizzo di uno smartphone.

LA REGOLA DELLE REGOLE: sfrutta la luce naturale

Vi sembrerà scontato, ma ancor prima di possedere uno smartphone con una buona fotocamera viene un assioma importantissimo: al fine di ottenere una buona foto occorre scattare utilizzando la luce naturale (quella diurna per intenderci). A vostro rischio e pericolo dunque le foto scattate con il flash o in ambienti bui che costringono la foto ad essere troppo sgranata (in quest’ultimo caso mi è capitato di non poter scattare la foto se non la sera; per fortuna, però, modificandola sono comunque riuscita ad ottenere un buon risultato finale).

Quando fotografate del cibo preparato in casa, dunque, posizionate, se possibile, il tavolo vicino ad una finestra per sfruttare al meglio la luce oppure organizzatevi un mini-set fotografico fai da te che sia facile da spostare e da poter posizionare su una sedia o il pavimento, sempre in corrispondenza di una finestra o porta-finestra. Io, ad esempio, utilizzo il tavolo della cucina come base e, se necessario, avvicino il più possibile il tavolo alla porta-finestra.

Quando invece si mangia al ristorante non sempre capita di essere fatti accomodare ad una tavolo con una buona esposizione alla luce. In questi casi, specie se so che le foto mi serviranno per un articolo, chiedo se possono farmi accomodare ad un tavolo vicino alla vetrata. [N.B Verso la fine dell’articolo trovate un paragrafo ad hoc sulle foto al ristorante].

Continue reading

Social media & Tips

Editing, questo sconosciuto: come modificare le foto con lo smartphone

“Come modifichi le foto con il telefono?”

“Usi la reflex o lo smartphone?”

“Quali filtri usi per modificare le tue foto?”

Da tre anni e mezzo a questa parte – ovvero da quando ho saggiamente deciso di abbandonare i filtri di Instagram e ho scoperto app fantastiche per l’editing di foto – queste sono state domande che ho ricevuto di frequente e solo ora ho pensato di scrivere più articoli sull’argomento, in modo che possiate consultarli ogni qualvolta ne abbiate bisogno.

Premesso che per praticità scatto solo con lo smartphone (prima usavo un LG G4; da qualche settimana ho invece un iPhone X), in questo articolo vi parlerò di come modificare le vostre foto utilizzando app per lo smartphone.

Continue reading

Close